Language

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Russian

A pesca con Antonello

Invia una richiesta per programmare una uscita di pesca con antonello Salvi

Il costo, che va a titolo di rimborso spese sostenute per l’uscita, è di 650,00 euro per l’intera giornata da dividersi per l’intero equipaggio ( da una, a sei persone) e comprende carburante, esca, attrezzatura, snack e acqua minerale. ecc ecc....Per la tecnica di bolentino di profondità il costo sarà di 700,00 euro tutta la giornata.

Info & Condizioni Domande frequenti Dicono di me Prenota

Timeline

2° Stage Big Game 2014 Report

Si è tenuto nei giorni 14/15 Giugno appena passati, il 2° Stage Big Game organizzato da Mondo della Pesca  in collaborazione con Antonello Salvi e con l’appoggio di Andrea Napoli di  Garmin Marine per la parte tecnica riguardante l’elettronica in barca. I 26 partecipanti, provenienti da Sicilia, Campania e Calabria sono stati accolti nell’Hotel Bouganville di Belvedere Marittimo dove nella sala meeting si è tenuta la prima giornata di stage teorico con Andrea Napoli che ha presentato tutte le novità riguardanti la tecnologia DownVù e SideVù nei nuovi strumenti Garmin.

Nella stessa giornata Antonello Salvi ha illustrato e spiegato come leggere le marcature e i principali settaggi dell’ecoscandaglio indispensabili per la pesca ed ha inoltre tenuto un completo ed interessante workshop tecnico sulle attrezzature per la pesca al tonno in drifting, mulinelli rotanti, canne, fili e ami. Particolare attenzione è stata posta ai principali nodi ci collegamento, alla realizzazione del sistema wind-on, ai nodi sul multifibre e leader, etc.

La giornata di Domenica è stata invece dedicata alla prova pratica in mare, dove purtroppo le condizioni meteo non sono state particolarmente favorevoli a causa di un mare piatto, assenza di vento e di corrente che hanno notevolmente limitato l’azione di pesca delle 8 imbarcazioni che hanno portato a circa 6-7 miglia i partecipanti sugli hot spot dove erano stati segnalati i tonni nelle scorse settimane.

Si procedeva quindi alla pasturazione con sarde a pezzetti e si cominciavano a calare le prime lenze in acqua nell’attesa dell’arrivo dei tonni,  su profondità variabili dai 200 ai 400 metri. Dopo un attesa non molto lunga sugli eco Garmin apparivano le caratteristiche ed inconfondibili curve tipiche di grandi pesci che giravano sotto le barche a diverse profondità.

Sulla barca di Antonello il primo strike con il combattimento portato avanti da Andrea Napoli, alla sua primissima esperienza di pesca in drifting che dopo una ventina di minuti portava a galla un bel tonno oltre i 50 kg  prontamente rilasciato direttamente in acqua.

Sono stati 4 gli strike totali, un altro sulla barca di Antonello ed altri 2 sulle altre imbarcazioni con una slamatura ad appena 5 minuti dall’inizio del combattimento, tutti i tonni sono stati regolarmente rilasciati.

Lo stage si concludeva nel tardo pomeriggio  con un discreto risultato a coronare un meeting denso di informazioni tecniche ma anche di emozioni in mare, una ennesima conferma anche per Garmin e le sue attrezzature al top.

Per concludere ecco una Gallery con altre foto riguardanti l’evento:

 

Click me